amplificatori

Si può considerare "amplificatore" qualsiasi dispositivo che usa una piccola quantità di energia per comandarne una di quantità maggiore. Attualmente il termine si riferisce quasi esclusivamente ad un amplificatore elettronico. La relazione tra ingresso e uscita dell'amplificatore, usualmente espressa in funzione della frequenza del segnale di ingresso, è detta funzione di trasferimento dell'amplificatore. Il rapporto tra l'ampiezza della funzione di trasferimento o segnale di uscita e l' ampiezza del segnale di ingresso è detta guadagno.